Condizioni generali di vendita

TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA

Premessa
Le forniture e le riparazioni effettuate da Logic S.r.l. sono regolate dalle presenti condizioni, salvo deroghe risultanti da specifici accordi scritti. Le presenti condizioni si intendono implicitamente accettate da coloro che intrattengono rapporti commerciali con Logic S.r.l. e sostituiscono qualunque ulteriore condizione in essere.

Ordini
L’invio di un ordine di fornitura o di riparazione e la sua esecuzione implicano necessariamente l’accettazione completa da parte del Cliente dei presenti termini e condizioni di vendita. L’ordine diventa
vincolante per le parti qualora Logic S.r.l. invii una conferma d’ordine o provveda alla spedizione della merce richiesta.

Gli ordini devono essere inviati in forma scritta e completati con le seguenti indicazioni:

  • Nominativo, ragione sociale ed indirizzo del committente

  • Codice fiscale, numero di partita IVA, ragione sociale, indirizzo fiscale valido per l’intestazione della fattura (D.P.R. 29.9.73 n. 605 e successive modificazioni ed integrazioni)

  • Ragione sociale ed indirizzo del destinatario della merce

  • Numero progressivo e data

  • Denominazione del prodotto e relativo codice identificativo

  • Quantità richiesta / prezzo concordato

  • Riferimento all’offerta precedentemente emessa da Logic S.r.l.

Le merci possono essere fornite soltanto in confezioni standard o nella quantità minima, se indicata.

Tutta la documentazione commerciale (brochure, cataloghi, schede tecniche, ecc) pubblicati da Logic S.r.l. sono validi unicamente a fini informativi e non costituiscono offerta.

Rischi connessi alle riparazioni
Con l’invio della merce in riparazione a Logic S.r.l., il Cliente accetta implicitamente l’esistenza di alcuni rischi. È infatti possibile che nel tentativo di riparazione la merce venga irrimediabilmente danneggiata. In questi casi, che rappresentano meno dello 0,5% del totale, Logic S.r.l. non addebita alcun costo al Cliente. Quest’ultimo per contro nulla pretende da Logic S.r.l. a titolo di risarcimento avendo implicitamente accettato il rischio.

Prezzi
Tutti i prezzi si intendono al netto dell’IVA ma comprensivi di imballo e di spedizione. Salvo diverso accordo tra le parti i prodotti forniti non includono installazione, istruzione, calibrazione, manutenzione o altri servizi complementari.

Pagamenti
Le condizioni di pagamento devono essere sempre concordate con Logic S.r.l. al momento della richiesta d’offerta ed appariranno sulla fattura di vendita. Faranno testo le condizioni di pagamento indicate in offerta, e conseguentemente in fattura, anche qualora nell’ordine dell’acquirente siano state indicate condizioni diverse.

Il pagamento delle fatture deve venire effettuato entro il termine convenuto e non può essere sospeso o ritardato, neppure in caso di contestazioni di alcun tipo o di vizi e difetti della merce. L’eventuale ritardo autorizzerà Logic S.r.l. all’addebito degli interessi di mora nella misura stabilita dall’art. 5 del D.Lgs. 231/2002, fatto salvo ogni ulteriore diritto da far valere nelle opportune sedi.

Non vengono accettati pagamenti parziali o frazionati di un’unica fattura, se non specificatamente concordato per iscritto con l’amministrazione. Analogamente non vengono accettati addebiti di spese o commissioni sui pagamenti.

Non sono ammesse compensazioni e ritenute per eventuali contro-pretese dell’acquirente o committente, nonché per contestazioni ed eccezioni. L’incasso della somma costituisce l’unico valido pagamento mentre l’invio di cambiali o di qualsiasi titolo che crea un obbligo di pagamento non può essere considerato alla stregua di un pagamento.

Qualora il Cliente non abbia ottemperato agli obblighi di pagamento, o vi abbia ottemperato in ritardo, Logic S.r.l. si riserva il diritto di modificare le condizioni di pagamento in essere ed eventualmente di sospendere le forniture e rifiutare nuovi ordini nonché a risolvere qualsiasi altro contratto in corso. Logic S.r.l. sarà autorizzata in questi casi a pretendere il risarcimento del danno per inadempimento, nonché ad inibire all‘acquirente la rivendita della merce ed a riottenerne la disponibilità.

Consegna
I termini di consegna sono indicativi e non impegnano Logic S.r.l. che si riserva di fornire la merce al meglio della propria disponibilità. Pertanto, non si accettano reclami o rifiuti dall’acquirente a causa di consegna di merce in date differenti da quelle indicate nelle offerte o nelle conferme d’ordine. Gli eventuali ritardi nei termini di consegna, dovuti a cause di forza maggiore, non possono dar luogo né a pretese di danni, né ad annullamento, né alla riduzione e/o modifica dell’ordine. Tra i casi di forza maggiore sono da considerarsi, ad esempio, anche quelli di inadempienza dei fornitori, interruzioni della forza motrice, guasti ai macchinari, interruzione del servizio ferroviario o della circolazione, mancanza di vettori sulla piazza o loro inadempienza, scioperi e simili altre circostanze non imputabili a Logic S.r.l.

Trasporti
Le spese di trasporto sono a carico di Logic S.r.l. se non diversamente concordato con l’acquirente in forma scritta. Tutti i rischi durante i trasporti rimangono a carico de
ll’acquirente, anche qualora sia Logic S.r.l. a gestire la spedizione, a scegliere le modalità di spedizione ed a sostenerne i costi. La merce viene assicurata solo su espressa richiesta scritta dell’acquirente, per suo conto e a sue spese.

Reclami / Resi
Per essere validi, i reclami dovranno essere inviati in forma scritta entro 8 giorni dalla data di ricevimento della merce. Sono privi di efficacia i reclami effettuati verbalmente. Eventuali contestazioni sulla quantità, stato e qualità della merce devono essere fatte per iscritto, sia al vettore immediatamente al ritiro (apponendo la riserva di controllo), sia a Logic S.r.l. entro l’ottavo giorno successivo a quello dell’arrivo, sotto pena di decadenza del diritto alla sostituzione (art. 1698 C.C.).

Il reso potrà venire effettuato solo una volta ricevuta l’autorizzazione da parte di Logic S.r.l. Qualunque tentativo di reso, effettuato in maniera difforme a quanto sopra descritto, verrà automaticamente respinto ed i relativi costi di spedizione e di gestione saranno integralmente a carico dell’acquirente.

Il materiale deve venire reso in perfette condizioni, nella sua confezione originale e integra e completo dell’eventuale documentazione a corredo. Eventuali costi per il ripristino del prodotto alle condizioni originarie vengono addebitate all’acquirente. Qualora il ripristino non sia possibile ed il prodotto risulti irreparabilmente danneggiato o fortemente usurato, il reso è da intendersi respinto.

La merce resa a Logic S.r.l. deve viaggiare opportunamente imballata a carico del Cliente. La mancata osservanza di tale accorgimento comporterà la non accettazione/sostituzione qualora la merce dovesse pervenire danneggiata.

In presenza di vizi o difetti correttamente contestati, Logic S.r.l., esclusa ogni ulteriore forma di garanzia, si impegna a sua scelta alla sostituzione o alla riparazione della merce difettosa.

Eventuali reclami o contestazioni riguardanti parte della merce non esonerano l’acquirente dall’obbligo di ritirare la restante quantità di merce entro i limiti e le modalità previste nell’ordine. In ogni caso, fatto salvo quanto sopra affermato, resta inteso che al di fuori delle ipotesi disciplinate dal D.P.R. 24.05.1998, n.224 e salvo quanto previsto dall’art. 1229 c.c., l’acquirente non potrà chiedere il risarcimento di danni indiretti, mancati profitti o perdite di produzione né potrà pretendere il risarcimento di somme superiori al valore della merce fornita.

Nel caso fosse a sua volta rivenditore della merce o dei servizi acquistati, l’acquirente non avrà in alcun caso diritto di regresso nei confronti di Logic S.r.l. per eventuali vizi o difetti di conformità della merce contestati dall’acquirente finale e tantomeno per le eventuali difformità dalle condizioni contrattuali.

Resi per exchange
I prodotti resi dagli acquirenti per poter usufruire di prezzi particolarmente scontati (resi per exchange) devono venire spediti entro 20 gg. lavorativi dalla data di consegna del prodotto fornito da Logic S.r.l. Trascorso tale periodo vengono addebitati all’acquirente ulteriori costi secondo quanto espressamente indicato in offerta. In assenza di indicazioni in offerta l’ulteriore costo addebitato al Cliente ammonta ad Euro 1.500,00 + IVA.

Prodotti in uso temporaneo
I prodotti in utilizzo temporaneo forniti da Logic S.r.l. sono utilizzati sotto la totale responsabilità dell’acquirente, che ne risponde integralmente anche in caso di furto, incendio, atti vandalici o calamità naturali, secondo quanto previsto nel documento “CC 8.5.7.01 Condizioni di fornitura strumenti sostitutivi”. Tale documento deve essere datato e firmato dal Cliente per accettazione e restituito a Logic S.r.l. per poter ricevere i prodotti in uso temporaneo.

Obblighi per i distributori
Qualora l’acquirente sia un distributore, questi dovrà sottostare agli obblighi di rintracciabilità previsti dalla direttiva CEE 93/42 e successivi aggiornamenti. Dovrà inoltre provvedere alla conservazione ed alla movimentazione della merce secondo quanto indicato nelle istruzioni d’uso o sull’etichettatura dei prodotti.

Condizioni di garanzia
Ogni prodotto venduto da Logic S.r.l. è coperto da una garanzia indicata nell’offerta. Nel caso di prodotti nuovi di fabbrica la garanzia non potrà comunque essere inferiore a quella prevista dalla normativa vigente. La garanzia decorre dalla data di consegna o dalla data di collaudo qualora questo si renda necessario. Si applicano inoltre le seguenti clausole:

  • La garanzia copre i difetti costruttivi di parti o componenti. La garanzia comprende la sostituzione completa e gratuita dei pezzi trovati difettosi a giudizio di Logic S.r.l. Manomissioni o modifiche apportate al prodotto da parte di terzi non autorizzati fanno decadere qualunque diritto di garanzia.

  • Nel caso di interventi di riparazione, la garanzia si applica unicamente alle parti riparate e coinvolte nell’intervento.

  • La normale usura dei prodotti non rientra nell’ambito della garanzia.

  • L’acquirente decade dal diritto alla garanzia, se non denuncia per iscritto i vizi a Logic S.r.l. entro 8 giorni dalla scoperta

  • La garanzia non è ritenuta valida se l’apparecchio non è stato usato appropriatamente o se si rientri nell’ambito del dolo.

  • La valutazione del difetto lamentato e l’eventuale riconoscimento della garanzia vengono effettuati sulla base dell’insindacabile giudizio di Logic S.r.l.

Inoltre il Cliente, qualora non acquisti i prodotti quale utilizzatore finale, espressamente riconosce che la garanzia prestata da Logic S.r.l in relazione agli stessi sarà in ogni caso limitata a quella sopra descritta, restando inteso che ogni più ampia garanzia eventualmente prevista, a carico del produttore, del venditore o di qualunque altro intermediario, dalle leggi applicabili (incluse le norme a tutela dei consumatori) sarà esclusivamente ed integralmente a carico del Cliente.

Trattamento dei dati personali
I dati personali vengono gestiti secondo quanto previsto dalla normativa vigente in merito.

Foro competente
Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del contratto stipulato dal Cliente con Logic S.r.l. è sottoposta alla giurisdizione italian
a ed è competente il foro di Trieste.